Lana Del Rey: The Paradise Tour Live in Milano – Recensione

Lana Del Rey On Stage In Milan
Ciao a tutti! Martedì 7 maggio, giorno del mio compleanno, ho assistito al concerto di Lana Del Rey tenutosi al Mediolanum Forum di Assago. Ero molto curioso di vedere e sentire quest’artista live in quanto, essendo un suo fan sin dall’uscita dei suoi primi singoli e volevo capire se Lana avesse il talento che si sente negli album e nei singoli anche dal vivo. Inizialmente lo spettacolo doveva tenersi all’Alcatraz ma, fortunatamente, a causa della forte domanda di biglietti è stato spostato nel palazzetto molto più grande e accogliente. Nonostante avessi acquistato il biglietto per il prato, sono arrivato ad Assago solo all’orario di apertura dei cancelli, alle sette di sera, ero molto preoccupato ci fosse tantissima gente e di non riuscire nemmeno a vedere il palco una volta dentro; invece, fortunatamente la folla era abbastanza calma e per quando Lana è apparsa sul palco ero a qualche metro dalla transenna, quindi comunque vicinissimo. La cosa mi ha permesso, oltre che di godermi il concerto e la vista anche di scattare delle belle foto e girare dei video! Ad aprire lo spettacolo sono i Kassidy, una band scozzese che non mi ha colpito particolarmente. Dopo circa mezz’ora di esibizione i Kassidy si congedano e lasciano il palco a Lana Del Rey.
Continua a leggere

Lana Del Rey – Born To Die The Paradise Edition: Mini-Recensione!


Oggi vi voglio parlare della re-release del primo album dell’artista americana Lana Del Rey, che consiste nell’aggiunta di 8 tracce al Born To Die originale! Già partendo dalla copertina si può capire come sia stato mantenuto lo stile vintage che caratterizza l’ambientazione anche della prima edizione; questa però ha un’atmosfera molto più west coast, che east, come Born To Die . Lo stile delle nuove canzoni è perfettamente in linea con quello dei brani precedenti, giustificando una riedizione invece che un album tutto nuovo, ricordiamo che la prima edizione risale a gennaio di quest’anno. In generale sono molto soddisfatto di questo materiale, in quanto soddisfa pienamente quelle che erano le mie aspettative a riguardo. E come sempre i testi sono davvero bellissimi e non banali! Ora vi darò una breve opinione su ogni traccia della Paradise Edition:
Continua a leggere